amberg.de
     LEBEN IN AMBERG
     TOURISMUS
     KULTUR
     RATHAUS
     WIRTSCHAFT
amberg.de

SUCHE

KONTAKT

LINKS
Kartenbestellung Online
AMBERGA CENTRO MODERNO DI ANTICHE TRADIZIONI

Un esperienza da non perdere!

"Gli opposti si attraggono". Amberga è un esempio vivente di quest’affermazione. Con la sua storia quasi millenaria ed uno scenario storico di grande bellezza, la città di Amberga si presenta nel nuovo millennio come moderno centro con una vasta scelta non solo di negozi e di servizi, ma anche di cultura. Così il vecchio ed il nuovo si uniscono, si completano a vicenda fino a raggiungere un insieme armonioso che offre un'eccellente qualità della d vita. Non c'è quindi da meravigliarsi che qui sia piacevole trascorrere le vacanze, riposarsi ma allo stesso modo vivere e lavorare. Amberga
vale la pena di una visita! Lo constaterete!  

Guardare e meravigliarsi

Uno dei simboli più noti e belli di Amberga è la porta costruita su un ponte a due arcate sul fiume Vils, detta "Stadtbrille" cioè "occhiali", che una volta serviva da fortificazione e da collegamento tra castello nuovo e arsenale. Inoltre, a dare un’impronta inconfondibile alla città ci sono la doppia cinta muraria con le sue torri e le sue porte, il gotico Palazzo del comune con l'avancorpo aggiunto nel Rinascimento, le maestose chiese ed altri numerosi edifici storici. Visitate quelli particolarmente suggestivi: la cosiddetta "Alte Veste" (vecchia fortezza), il castello nuovo e l’arsenale, che oggi ospitano entrambi gli uffici amministrativi della provincia, il "Klösterl" (piccolo monastero) la Cancelleria del governo, oggi sede del tribunale. Come dice già la parola stessa "cancelleria del governo", per anni Amberga fu la sede del governo dell'Alto Palatinato. Ma l’epoca più fastosa della città sul fiume Vils, che doveva la sua ricchezza alle risorse metallifere e al sale, tramontò nel 1810. E tante altre cose ancora vi sanno dire le guide della città che volentieri vi mostreranno sia la parte nuova che la parte vecchia di Amberga.

Vivere il piacere della cultura

Un’altra attrazione della città è il teatro comunale situato in una chiesa sconsacrata. Con un tate programma molto vario invita a spettacoli teatrali e concerti di ottimo livello. Il luogo ideale per ospitare regolarmente prime, rinomate compagnie teatrali e famosi artisti. La città di Amberga offre inoltre un’intensa vita culturale. In luglio vi è anche la possibilità di assistere a spettacoli all’aperto di grande livello artistico quando il "Sommerfestival" porta sul palcoscenico un programma che va dal cabaret al jazz. Nell’ambito del festival del cinema . vengono viziati anche i cineasti con delle produzioni scelte. A ciò vanno aggiunte le manifestazioni nel Centro Congressuale di Amberga, programmi letterari impegnati nella biblioteca comunale e mostre molto interessanti presso il Museo civico e nel Museo della preistoria.

Shopping e mangiar bene

Di sera cultura – di giorno shopping. Potete considerarvi fortunati: nei piccoli e raffina- ti negozi specializzati e nelle boutique del centro storico regna un’atmosfera per acquisti in un ambiente per nulla anonimo. La molteplicità dei prodotti offerti viene perfettamente completata da ampi negozi al dettaglio nel centro storico e nelle sue vicinanze. In più ad Amberga si trova una delle più grandi manifatture di vetro della Germania che ha aperto le sue porte alla vendita diretta. È situata in una delle zone industriali alla periferia della città, dove si trovano anche numerosi centri commerciali. Durante lo shopping, non mancate di recar vi in uno dei numerosi ristoranti, caffè o bistrò del centro storico. E la sera vi aspetta un infinità di birrerie e pub. Per accorciare i tragitti sono a vostra disposizione 4 parcheggi sotterranei e 2 autosilo ai margini del centro storico come anche tanti normali parcheggi all'interno dell’ "Amberger Ei", come viene chiamato affettuosamente il centro storico di Amberga per la sua forma ovale. Inoltre, il "Citybus" vi offre la possibilità di passare dall’automobile agli efficientissimi mezzi pubblici di Amberga.

Relax e attività

Le zone verdi proprio davanti alle porte della città invitano ad escursioni a piedi. Subito oltre il ponte "Stadtbrille", dove nel 1996 si estendeva l’esposizione di giardinaggio, si trova oggi uno dei parchi pubblici di Amberga. Completano questa zona a sud del centro storico il fossato coperto di verde, che circonda quasi tutta la città, il cosiddetto Kräuterwiese a nord e la Mariahilfberg, la collina di Maria Ausiliatrice con la sua estesa zona boscosa. Tra la fine di giugno e l’inizio di luglio si tiene qui la favolosa festa della collina che con la festa del centro storico in giugno, la fiera di Pentecoste, la fiera d’autunno e le sagre tradizionali locali sono una dimostrazione vivente che i cittadini di Amberga sanno festeggiare. Festeggiate anche voi con loro! Anche nei dintorni di Amberga tante feste tradizionali rappresentano una costante nel programma annuale. Qui tra il Giura e la foresta dell’Alto Palatinato si apre un paesaggio ideale per fare escursioni. E chi preferisce andare in bici può approfittare di una fitta rete di piste ciclabili, ad esempio il percorso dei cinque fiumi che collega Amberga con Norimberga e Ratisbona. Ulteriori possibilità per il tempo libero sono un parco acquatico coperto, una piscina scoperta, un impianto di minigolf e un palazzo del ghiaccio inserito in un ampio centro sportivo

Download